8 destinazioni musicali in tutto il mondo


Sommario
  • 1. Berlino, Germania
  • 2. Ibiza, Spagna
  • 3. Vienna, Austria
  • 4. Lisbona, Portogallo
  • 5. Seoul, Corea del Sud
  • 6. L'Avana, Cuba
  • 7. Liverpool, Regno Unito
  • 8. Abidjan, Costa d'Avorio

Volete sentirne parlare nel vostro prossimo viaggio? Dirigetevi verso le prime 10 destinazioni musicali in tutto il mondo.

La musica ha sempre affascinato gli esseri umani. Ha la naturale tendenza a lasciarsi cullare dal ritmo e ad apprezzare melodie incantevoli. Le attribuiscono una grande importanza culturale e sanno renderle omaggio, qualunque sia la sua origine. Infatti, numerosi festival e attrazioni musicali sono organizzati in tutto il mondo! Si trovano in tutti i paesi e lo sono da molti anni. Grazie al turismo, queste feste sono alla portata dei visitatori, ovunque essi provengano. È a chi offrirà lo spettacolo più grandioso, incantevole e maestoso a chi verrà a scoprirlo. Europa, Asia, Africa, America o Oceania... Qualunque sia la vostra destinazione, c'è sicuramente un tesoro melodico da scoprire.


Che siate appassionati di musica o meno, ne vale la pena! La prova: ecco una selezione delle migliori destinazioni musicali del mondo.

Leggere anche :
I 10 migliori festival musicali del mondo
I 10 migliori festival musicali da fare in Europa
11 destinazioni per viaggiare con il tuo cane in Europa

1. Berlino, Germania

Techno non ha avuto origine a Berlino, ma è la capitale tedesca che ha contribuito a diffonderla in tutto il continente europeo. Questo stile frenetico di musica elettronica è stato suonato per la prima volta a feste illegali in fabbriche in disuso. E questo negli anni '80, prima della caduta del Muro di Berlino! La musica techno ha avuto un importante ruolo sociale e culturale anche tra i giovani durante la riunificazione tedesca.


Oggi Berlino è considerata la Mecca della musica elettronica in Europa. La gente viene qui a fare festa fino alle prime ore del mattino al Berghain , allo Chalet o all'IPSE , per citare solo alcuni dei prestigiosi club. Innumerevoli artisti della città hanno esportato lo stile unico di Berlino in tutto il mondo. Sia che siate appassionati di hardcore, minimal o trance, troverete sicuramente il club giusto a Berlino.

2. Ibiza, Spagna

Quando si tratta di musica elettronica, ecco un'altra rinomata destinazione musicale: benvenuti a Ibiza, l'isola più folle della Spagna. La gente viene qui da tutta Europa durante la stagione estiva, per nuotare e godersi la bellezza del paesaggio... ma non solo. È che l'isola è nota per essere un paradiso per i festaioli! Vengono a ballare all'Ushuaïa , al Pacha,all'Amnesia, al Privilegio.. . Tutti questi club mitici fanno o hanno fatto sognare intere generazioni di amanti della musica.

Orientata verso il turismo, l'isola è molto facilmente raggiungibile in aereo o in traghetto per chi proviene dalla terraferma. Gli alberghi sono numerosi e la stagione musicale va da maggio a settembre. Questo vi dà un sacco di tempo per pianificare il vostro soggiorno in questa perla del Mediterraneo! Il nostro preferito? Il Café del Mar, a Sant Antoni de Portmany.

3. Vienna, Austria

Vienna è senza dubbio una delle città più belle d'Europa. Oltre al suo centro storico e alla sua importanza storica su scala europea, sapevate che è anche una delle principali destinazioni musicali? Sì, Vienna è nota a livello internazionale per aver spinto alcuni compositori di musica classica a diventare delle star. Mozart, Beethoven, Schubert, Mahler o Haydn... tanti artisti che hanno fatto carriera in questa città dalle diverse influenze.


Il valzer e l'opera lirica hanno acquisito le loro lettere nobiliari nella capitale austriaca. Per saperne di più, perché non visitare il Wiener Festwochen? Questo festival si svolge ogni anno tra maggio e giugno e dura cinque settimane. Qui potrete scoprire l'importanza della musica nella cultura viennese, sia classica che contemporanea. Allora, quando te ne vai?

Leggi anche: Dove andare a Vienna?

4. Lisbona, Portogallo

Lisbona è una città molto speciale in Europa. Distrutta da un terremoto e poi ricostruita nel XVIII secolo, è oggi una delle mete musicali più importanti del mondo. Molti festival sono organizzati, come Rock in Rio. Anche il Fado, uno stile musicale emblematico del Portogallo, viene scoperto qui, soprattutto nel pittoresco quartiere di Alfama. La nostalgia per le canzoni sembra emanare da ogni bistrot, ristorante o finestra di queste strade strette e tortuose!

La maggior parte delle volte, la gente del posto vi dirà di andare al Clube de Fado se volete sapere tutto sul fado. Questo è lo stabilimento più famoso della capitale portoghese, ma completate la vostra visita con il Museo del Fado. L'UNESCO ha infatti inserito questo forte stile musicale nella sua lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità.

5. Seoul, Corea del Sud

K-Pop non significa niente per te? Eppure questo stile di musica urbana con sonorità electro è un'istituzione culturale tra i giovani coreani! Ritmi veloci, lampi e artisti elevati al rango di semidio dai loro fan: questo è il cocktail vincente di un fenomeno divenuto planetario. Alcune band si esibiscono negli USA, in Asia e persino in Europa! Per avere un'idea più completa di questo stile musicale esotico e insolito, vi consigliamo di andarci.


È a Seoul che potrete realizzare il fervore dei tifosi durante le serate o i festival dedicati al K-Pop. BigBang, Exo, Blackpink... queste band sono di gran moda in Corea del Sud e attirano migliaia di persone ad ogni concerto. Sarai uno di loro?

6. L'Avana, Cuba

Cuba è una bellissima isola alla fine dell'arco caraibico. È una terra di razza mista, dove le culture si mescolano da quasi 500 anni! Oltre al suo patrimonio spagnolo, Cuba è influenzata dal suo vicino americano, dalle popolazioni indigene dei Caraibi e dall'afflusso di immigrati africani. Questo melting pot si sente nella musica cubana: rumba, songo, mambo o jazz afro-cubano sono tutti stili che hanno avuto origine sull'isola. La gente viene da tutti i continenti per scoprire questa eccezionale destinazione musicale.

L'Avana offre una grande varietà di stili musicali, ritmi lenti o veloci, e soprattutto un territorio dove la gente si esprime tanto cantando quanto ballando. Sulle spiagge tropicali ci si può facilmente lasciare travolgere dalle dolci melodie prima di ballare la salsa in buona compagnia. Cuba è aperta ai turisti e permette a chi ha la fortuna di andarci per scoprire suoni unici.

Leggi anche: Dove andare all'Avana, Cuba?

7. Liverpool, Regno Unito

Proprio così! Non ne sappiamo abbastanza, ma Liverpool, una città costiera nel nord-ovest dell'Inghilterra, è una destinazione musicale di riferimento in tutto il mondo. E a ragione: è da qui che sono nati i Beatles e Frankie Goes To Hollywood! Inoltre, l'Unesco ha riconosciuto Liverpool come "Città della Musica", per i suoi artisti ma anche per la Royal Philharmonic Orchestra che qui ha sede e per gli eventi che vi si svolgono. Infatti, concerti, festival e serate musicali vengono organizzati regolarmente durante tutto l'anno. La città è considerata la capitale della musica pop europea ormai da diversi decenni.

Quello che vi consigliamo è di partecipare al famoso Liverpool International Music Festival, che si svolge a luglio. IlFestival Internazionale BeatleWeek, dedicato ai Beatles, è anche un raduno di giovani e meno giovani. Atmosfera anni Sessanta garantita!

8. Abidjan, Costa d'Avorio

Abidjan è una delle più grandi città dell'Africa. Questa metropoli è anche la capitale della Costa d'Avorio e la culla di molti stili musicali e artisti di ogni tipo. Spesso gli abitanti vengono a rilassarsi nei club o nei "maquis" (tipici bistrot musicali) per ascoltare le loro canzoni preferite o per ballare. Oltre al famoso coupé-décalé, si può anche scoprire lo straordinario zouglou, più contemporaneo e tipicamente ivoriano. Alpha Blondy e Tiken Jah Fakoly, ivoriani, sono artisti internazionali rinomati per il loro reggae che si tinge di suoni africani.

Se avete la possibilità di visitare questo straordinario paese in aprile, non perdetevi la FEMUA. L'Anoumabo Urban Music Festival è infatti un riferimento culturale in tutta l'Africa, e non solo!

Audio video 8 destinazioni musicali in tutto il mondo
Aggiungi un commento di 8 destinazioni musicali in tutto il mondo
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.