L'Angelita cenote, un fiume sottomarino in Messico.

Uno strano fenomeno si sta verificando in questo cenote della penisola dello Yucatán...

Il Messico è famoso per la bellezza dei suoi siti e soprattutto per le sue piramidi, le costruzioni Maya ma anche le sue foreste, ecc. Lo sapevate che c'è un'altra bellezza da non perdere in Messico, ovvero i cenote e soprattutto il cenote Angelita (chiamato anche "Piccolo Angelo")?

Késako?

Un cenote è un abisso creato dal crollo del soffitto di una grotta. Questa stessa grotta è stata poi riempita con acqua dolce proveniente da una giungla vicina e acqua salata che filtrava dal mare.


Poiché queste due acque hanno densità diverse, sono distribuite in strati a più di 30 m di profondità, separati da un altro strato di idrogeno dalla decomposizione delle piante nell'acqua. Quest'ultimo strato dà l'impressione di un fiume sotterraneo.

Il cenote Angelita

Dopo aver visto la spiegazione scientifica, andiamo ora al cenote Angelita: è un luogo surreale, meraviglioso, che offre uno spettacolo unico per gli istruttori subacquei. In Maya, "cenote" significa "pozzo sacro" e ne comprendiamo il motivo: di fronte a questo panorama unico, i visitatori subacquei hanno davvero l'impressione di nuotare tra due acque, di trovarsi in mezzo a un fiume sotterraneo.

Il Cenote Angelita si trova a 17 km a sud di Tulum ed è sicuramente uno dei luoghi più visitati della zona di Playa del Carmen.

Dopo aver camminato per 5 minuti attraverso la giungla, si raggiunge questo piccolo angolo di paradiso circolare. È così buio che ti sembra di essere nel cuore della notte, nel cuore di questa fitta foresta.


Il cenote Angelelita è profondo quasi 28 metri con questo famoso fiume alla chiave. Si compone di 2 strati: uno strato di acqua dolce nella parte superiore e un altro strato di acqua salata nella parte inferiore.


Tra i due, c'è un terzo strato spesso circa 3 metri e ricco di solfuro di idrogeno, che dà uno spettacolo incredibile. Si ha letteralmente l'impressione di essere all'aperto all'aria aperta, mentre il fiume è in realtà sotterraneo.

La regione di Tulum, nota per le sue piramidi Maya e le sue fantastiche rovine, offre una nuova sfaccettatura dei suoi paesaggi e delle sue bellezze naturali con il cenote Angelita. Un fenomeno naturale impressionante che può essere visto solo da subacquei qualificati ed esperti.

Si noti che i cenoti, pozzi sacri, erano spesso usati dai Maya per i loro sacrifici. Angelita ("angioletto") sembra aver conservato un po' di questo mistero di un'epoca passata.

Audio video L'Angelita cenote, un fiume sottomarino in Messico.
Aggiungi un commento di L'Angelita cenote, un fiume sottomarino in Messico.
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.