L'isola di Tashirojima in Giappone, o Cat Island!

Chi sono io
Carlos Laforet Coll
@carloslaforetcoll
Autore e riferimenti

Quest'isola giapponese è popolata da diverse centinaia di gatti, più di quanti siano gli abitanti!

Ti piacciono i gatti? Al punto di essere completamente circondati da tutti questi felini? Se è così, c'è un posto sul nostro pianeta dove la vostra passione per i felini sarà riconosciuta e premiata. Dov'è quel posto? Naturalmente sull'Isola del Gatto, l'Isola di Tashirojima in Giappone.

Descrizione dell'isola

Tashirojima è un'isola indipendente nel comune di Ishinomaki, nella regione di Miyagi in Giappone. Questa piccola isola si trova nell'Oceano Pacifico al largo della penisola di Oshika. Alla faccia della posizione geografica.


Ma Tashirojima è conosciuta soprattutto come l'isola dei gatti a causa della sua popolazione felina che si dice sia di circa 400 individui per una popolazione di appena 100 persone al massimo. La credenza popolare è che i residenti locali difendono l'idea che i gatti sono un meraviglioso

Storicamente, la dominazione felina su Tashirojima risale alla fine del periodo Edo, dalla metà del XVIII secolo alla metà del XIX secolo.

A quel tempo, gli abitanti di quest'isola lavoravano principalmente con i bachi da seta e i gatti erano estremamente utili per tenere lontani i topi che si avventuravano troppo vicino alle sete.

Così è iniziata la meravigliosa storia d'amore tra la gente e i gatti, a quanto pare. Inoltre, Tashirojima era ed è tuttora un luogo perfetto per i pescatori che andavano letteralmente in estasi per tutti quei gatti.

I pescatori hanno preso l'abitudine di nutrire i gatti e di vivere con loro di giorno in giorno, li contemplavano, li osservavano a tal punto da poterne indovinare e anticipare il comportamento, i movimenti, che li aiutavano a prevedere il tempo in anticipo. Il che era interessante prima di andare per mare, no?


Di conseguenza, i pescatori associavano i gatti alla loro redditività: nutrirli portava loro fortuna e in cambio i gatti li aiutavano nella loro attività. Questa convinzione è ancora viva oggi.

Un paradiso per gli amanti dei gatti

Quando si nota tutto l'aiuto che i gatti portano agli isolani, si comprende tutto l'amore che viene dato loro. E poiché i gatti sono i re dell'isola, è importante sapere che sull'isola non sono accettati i cani.


Oggi, l'isola di Tashirojima è diventata una destinazione turistica, soprattutto da quando nel 2006 è venuto in esplorazione un programma televisivo giapponese che ha filmato il luogo. Il regista Hideaki Oba ha diretto un cortometraggio d'animazione di 5 minuti intitolato "L'isola dove vivono i gatti".

Questo cartone animato ha reso popolare l'isola nell'arcipelago e il fervore ha ampiamente superato i confini giapponesi. Ora, l'isola attira i curiosi e gli amanti dei gatti che non si stancano mai di questo spettacolo naturale e permanente. Da notare che ci sono molti santuari sull'isola per la gloria dei gatti o in omaggio ai gatti scomparsi.

Audio video L'isola di Tashirojima in Giappone, o Cat Island!
Aggiungi un commento di L'isola di Tashirojima in Giappone, o Cat Island!
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.