Le 16 sale da concerto più belle del mondo

Partecipare a uno spettacolo in un luogo insolito

Dopo avervi presentato le 15 biblioteche più belle del mondo, volevamo mostrarvi le 16 sale da concerto o da spettacolo più belle del mondo. Vedrete che sono tanto belle per gli occhi quanto spettacolari per le orecchie. E se non vi piace l'opera o l'arte della danza, potreste essere interessati a dare un'occhiata a queste incredibili architetture!

1. Centro Heydar Aliyev (Azerbaigian)


Il Centro Heydar Aliyev di Baku, in Azerbaigian, ha forme fluide che contrastano con la rigida architettura monumentale che solitamente si trova a Baku. Il presidente Ilham Aliyev, che ha inaugurato ufficialmente l'edificio il 10 maggio 2012, ha dato al centro il nome di suo padre, Heydar Aliyev, che è stato anche presidente dell'Azerbaigian. Architetto: Zaha Hadid

2. Kilden Performing Arts Centre (Norvegia)

L'edificio ospita tre organizzazioni: l'Opera del Sud, il Teatro Agder e l'Orchestra Filarmonica di Kristiansand. Contiene quattro sale di spettacolo, la più grande delle quali ha 1200 posti a sedere. Architetti: ALA Architects Ltd, SMS Arkitekter AS.

3. Kauffman Center for the Performing Arts, (USA)

Il Kauffman Centre comprende due sale separate, una per la sinfonia da 1600 posti e l'altra per il balletto da 1800 posti. I costi di costruzione dell'intero complesso sono stati di 304 milioni di dollari. Architetti: BNIM Architects, Moshe Safdie & Associates.

4. Filarmonica di Berlino (Germania)

La grande sala ha 2440 posti a sedere, mentre la sala per la musica da camera ha 1180 posti a sedere. La Filarmonica è un eccellente esempio del modernismo del dopoguerra. Architetto: Hans Scharoun.


5. Auditorium di Tenerife (Spagna)

L'Auditorio de Tenerife Adán Martín in Spagna ha un tetto a sbalzo alto 50 metri, progettato per dare un'impressione di movimento e flessibilità bestiale. Architetto: Santiago Calatrava S.A.

6. Cidade das Artes (Brasile)

La Cidade das Artes è stata collocata nel cuore di un nuovo quartiere di Rio de Janeiro, Barra da Tijuca. I visitatori possono accedere a tutte le strutture dell'edificio dalla terrazza dell'edificio. Architetto: Atelier Christian de Portzamparc.

7. Esplanade Concert Hall (Singapore)

Inaugurato ufficialmente il 12 ottobre 2002, il programma dell'Esplanade comprende 14 festival e 20 spettacoli permanenti all'anno. Architetti : DP Architects Pte Ltd, James Stirling, Michael Wilford & Associates, PWD Corporation Private Limited.

8. Palazzo delle Arti Reina Sofía (Spagna)

Questa sala da concerto, Palau de les Arts Reina Sofia, è stato l'ultimo edificio ad essere completato nel complesso Ciudad de las Artes y las Ciencias di Valencia. I due scafi in acciaio che ricoprono l'edificio pesano più di 3.000 tonnellate. Architetto: Santiago Calatrava S.A.

9. Harpa (Islanda)

Il concerto di apertura dell'Harpa, il 4 maggio 2011 a Reykjavik, è stato caratterizzato dalla nona sinfonia di Beethoven. "Harpa" è un nome femminile islandese che significa "l'arpa". Architetti : Batteríið Architects, Henning Larsen Architects.

10. MUMUTH (Austria)

L'inaugurazione ufficiale della Haus für Musik und Musiktheater di Graz ha avuto luogo il 1° marzo 2009 con l'esecuzione dell'opera di Mozart "Il flauto magico". L'edificio ha due ingressi: uno per gli studenti e il personale, l'altro per il pubblico quando c'è uno spettacolo. Architetto: UNStudio.


11. Centro nazionale per le arti dello spettacolo (Cina)

Soprannominato "Uovo gigante", questo edificio di Pechino contiene un teatro dell'opera (2398 posti a sedere), una sala da concerto (2019 posti) e due teatri (uno con 1.035 posti a sedere). Architetto: Paul Andreu.

12. The Sage Gateshead (Regno Unito)

Sotto il suo manto di vetro curvo, Sage Gateshead ospita tre sale da concerto di varie dimensioni, tutte dotate di tecnologie all'avanguardia. Dal suo completamento nel 2004, il complesso, di forma organica, è un'attrazione nella zona di Newcastle. Architetto: Foster + Partners.

13. Uppsala Konsert & Kongress (Svezia)

La sala principale offre 1140 posti a sedere. Ci sono tre sale più piccole, una delle quali è utilizzata come sala di ricevimento, caffè, spazio espositivo o sala concerti. Nel 2007 l'edificio ha vinto la medaglia d'oro alla Biennale di Miami Beach nella categoria "Grandi edifici pubblici". Architetto: Henning Larsen Tegnestue A/S.

14. Walt Disney Concert Hall (Stati Uniti)

La Walt Disney Concert Hall comprende la Los Angeles Philharmonic Orchestra e il Los Angeles Master Chorus. Nel 2005, la facciata in acciaio inossidabile dell'edificio è stata sabbiata per ridurre l'impatto riflettente, il che ha rappresentato un inconveniente per i locali. Architetto: Gehry Partners, LLP.

15. Casa da Música (Portogallo)

Il primo concerto alla Casa da Música ha avuto luogo un giorno prima dell'inaugurazione ufficiale da parte del presidente portoghese il 15 aprile 2005. L'edificio ospita la Porto National Orchestra. Architetto: Rem Koolhaas e l'Ufficio per l'Architettura Metropolitana.

16. Teatro dell'Opera di Sydney (Australia)

La costruzione del Teatro dell'Opera è stata realizzata dal 1963 al 1973. Sarà costato 102 milioni di dollari australiani, ben lontani dai 7 milioni previsti nel 1957. Architetti: Jørn Utzon e gli architetti australiani

Audio video Le 16 sale da concerto più belle del mondo
Aggiungi un commento di Le 16 sale da concerto più belle del mondo
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.