Le 6 cose da fare a Menerbes

Chi sono io
Elia Tabuenca García
@eliatabuencagarcia
Autore e riferimenti

Sommario
  • 1. Il villaggio di Ménerbes
  • 2. L'Antica Abbazia di Saint-Hilaire
  • 3. La Casa del Tartufo e del Vino
  • 4. Il Museo del Cavatappi
  • 5. Il Giardino Botanico della Cittadella
  • 6. Il Massiccio del Luberon
  • Come arrivare a Menerbes?
  • Dove alloggiare a Ménerbes?

Volete visitare Menerbes nel Luberon? Scoprite le 6 cose da fare in questo villaggio più bello di Francia!

Situato in Provenza, Ménerbes è uno dei villaggi francesi di maggior successo. Costruito su uno sperone roccioso del Luberon, questo pittoresco villaggio sembra emergere dalla pietra calcarea del massiccio. Oggi, i visitatori si affollano per scoprire questo villaggio piuttosto ripido, le sue belle case, i palazzi e le strade acciottolate. Volete visitare Ménerbes? Poi, in questo articolo, vi diciamo le 6 cose che dovete fare a Ménerbes durante il vostro soggiorno!


Leggere anche :
Dove mangiare a Menerbes?
Visita il Parco naturale regionale del Luberon : guida completa

1. Il villaggio di Ménerbes

Visitare il villaggio stesso è ovviamente la prima cosa da fare a Menerbes. Questo villaggio più bello di Francia ospita alcuni piccoli tesori storici e architettonici che dovreste assolutamente scoprire. Il primo è certamente Le Castelet. Proprietà privata, purtroppo non è aperta al pubblico. Acquistata nel 1953 dal pittore di fama internazionale Nicolas de Staël, si affaccia maestosamente sul villaggio.

Dopo averla ammirata, vi consigliamo di andare a dare un'occhiata alle case emblematiche di Ménerbes, come quella di Dora Maar. Quest'ultimo fu la musa e per un certo periodo il compagno di Pablo Picasso. Fino alla sua morte, avvenuta nel 1997, ha soggiornato ogni estate nella sua affascinante villa del XVIII secolo. Lì dipingeva i paesaggi circostanti.


Non perdete l'occasione di scoprire le affascinanti chiese del villaggio durante la vostra passeggiata per le strade acciottolate. Splendide vedute del Luberon vi aspettano ovunque.

2. L'Antica Abbazia di Saint-Hilaire

Costruito su un ripido pendio di fronte al Luberon, questo ex convento carmelitano di Ménerbes ha conservato la sua unità architettonica medievale, risalente al XIII secolo. Si può anche vedere la sua estensione che risale al 17° secolo. Si può ammirare in particolare una bella e sobria chiesa costruita in pietra da taglio e coperta da una volta a botte.

Si può vedere anche una grande terrazza, formata dal muro di difesa e dalla sua torre a protezione del sito, tutti risalenti alla fine del XVI secolo. Va notato che questo ex convento ospitava originariamente una comunità di eremiti che si erano rifugiati dal Monte Carmelo in Palestina durante le crociate. Hanno vissuto qui per cinque secoli.

3. La Casa del Tartufo e del Vino

Costruito nel XVII e XVIII secolo, l'Hôtel d'Astier de Montfaucon appartiene al municipio di Ménerbes dal 1751. Oggi ospita la Maison de la Truffe et du Vin du Luberon.

Se venite a visitare Ménerbes, non dovete assolutamente perdervi questo posto. Dedicate alla scoperta e alla conoscenza del mondo del tartufo e del vino, le sue cantine ospitano l'enoteca del Parco Regionale del Luberon. Vi si trovano quasi tutti i produttori di vino del territorio, con le denominazioni AOP Luberon, Ventoux e Pierrevert. Potrete anche acquistare e degustare prodotti a base di tartufo.


Durante la stagione, naturalmente, troverete tartufi freschi, Melanosporum in inverno e Aestivum in estate.

4. Il Museo del Cavatappi

Se vi chiedete cosa fare a Ménerbes, non mancate di visitare il suo museo del cavatappi. Quest'ultimo presenta più di 1200 pezzi dal XVII secolo ai giorni nostri. Potrete ammirare il primo cavatappi in acciaio forgiato a mano, ma anche oggetti d'arte in oro massiccio, avorio o argento.

Questo museo atipico vi farà viaggiare attraverso secoli e paesi alla scoperta di questa collezione unica. Si trova ai piedi del villaggio e fa parte del Domaine viticole de la Citadelle, un altro luogo imperdibile da visitare a Ménerbes.

5. Il Giardino Botanico della Cittadella

Dopo aver scoperto il museo del cavatappi, si consiglia di fare un giro anche nel vicino Giardino Botanico. Questo bellissimo giardino è un magnifico ambiente verde che si estende per 5 ettari. Le restanques originali, risalenti al XVIII secolo, sono state restaurate per ospitare diversi spazi.

Tra questi un campo di tartufi, un giardino di piante medicinali, un giardino di piante aromatiche, uno di piante selvatiche commestibili e un altro dedicato alle piante magiche. Durante questa passeggiata si gode anche di una magnifica vista sul Luberon, i Monts de Vaucluse e il Ventoux.

6. Il Massiccio del Luberon

Per terminare la visita di Ménerbes, non perdetevi naturalmente un'escursione nel vicino massiccio del Luberon. Se vi piace camminare, i numerosi sentieri attraverso il Luberon vi permetteranno di scoprire il massiccio al vostro ritmo.


Da una tranquilla passeggiata a un'escursione sportiva, attraverserete boschi, garrighe, vigneti o campi di lavanda. Lungo il percorso vi aspetta anche una splendida vista sull'intero parco naturale regionale e persino su Ménerbes!

Come arrivare a Menerbes?

Ménerbes si trova nel cuore del Parco Naturale del Luberon. Fortunatamente, è facilmente raggiungibile dalle città circostanti, sia in auto, che in autobus o anche in bicicletta. In aereo, è possibile atterrare all'aeroporto di Montpellier o all'aeroporto di Marsiglia-Provence. Potete utilizzare un comparatore di volo come Skyscanner per trovare i biglietti al miglior prezzo.

Potrete poi raggiungere Avignone e Cavaillon in autobus o in treno. Da lì, si può prendere una linea di autobus locale per visitare Menerbes. Tuttavia, i viaggi in autobus locali sono rari, di solito due al giorno durante la settimana.

È quindi meglio raggiungere il villaggio in auto o in bicicletta. Se arrivate in auto, potete seguire la strada D2 e poi D3 da Cavaillon, sul lato di Marsiglia. Il viaggio dura solo 20 minuti da questa città. L'autostrada del sole passa nelle vicinanze. Da nord-ovest e da Avignone in particolare, si può seguire la N7 e poi la D900 verso Beaumettes. A Beaumettes, prendere la D29 e poi la D103 per raggiungere Ménerbes.

Dove alloggiare a Menerbes?

Nel Luberon ci sono in totale 80 città e villaggi, la maggior parte dei quali sono villaggi arroccati. Così non avrete problemi a trovare un alloggio nella regione. Gordes, Ménerbes, Apt, Cavaillon sono tutti affascinanti paesini che vi aspettano.

Se avete intenzione di soggiornare a Ménerbes, non resterete a corto di opzioni di alloggio! Grazie ad Airbnb potete optare per alberghi, gîtes di charme, campeggi verdi o anche alloggi in famiglia.

Cosa aspettate a visitare Menerbes?

Audio video Le 6 cose da fare a Menerbes
Aggiungi un commento di Le 6 cose da fare a Menerbes
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.