Noleggio auto in Sicilia: come evitare le truffe?

Sommario
  • Noleggiare un'auto in Sicilia: requisiti da soddisfare
  • Noleggia un'auto in Sicilia: confronta le tariffe
  • Informatevi sulle società di noleggio auto
  • Fai il punto della situazione
  • Scegliete l'opzione chilometraggio illimitato
  • Controllare l'opzione carburante
  • Consigli di guida in Sicilia

Stai andando in Sicilia per un viaggio in auto per qualche giorno? Ecco la nostra mini-mode per il noleggio di un'auto in Sicilia!

La Sicilia è l'isola più grande d'Italia e del Mediterraneo: una superficie di 25.709 km² (2,5 volte la dimensione della Gironda), 5.032.818 abitanti e due delle dieci città più grandi d'Italia (Catania e Palermo). Se esiste una rete di trasporto pubblico (autobus e treni), noleggiare un'auto in Sicilia faciliterà notevolmente i vostri viaggi. Per visitare la Sicilia in libertà, però, attenzione: guidare su quest'isola è un vero e proprio sport ed evitare le truffe di compagnie di autonoleggio senza scrupoli è anche un vero e proprio sport.


Quando si pensa alla Sicilia, si pensa al sole, alle spiagge, alle acque cristalline e calde, alle escursioni sull'Etna, alle squisite specialità culinarie, all'incredibile patrimonio storico e culturale, alle feste catanesi, ai paesaggi grandiosi... Raramente si pensa a possibili truffe quando si noleggia un'auto. Eppure molti turisti - lungi dall'essere casi isolati - hanno la spiacevole sorpresa di perdere qualche euro all'autonoleggio (o dopo aver restituito il veicolo). Ecco i nostri consigli per il noleggio di un'auto in Sicilia: le aziende da evitare, quelle da preferire, la guida, ecc.

Noleggiare un'auto in Sicilia: requisiti da soddisfare

Per noleggiare un'auto in Sicilia, è necessario avere almeno 21 anni nella maggior parte dei casi, a volte 25 anni, e fornire un documento d'identità e la patente di guida a proprio nome. La registrazione di un autista aggiuntivo sarà addebitata. Sarà inoltre necessario mostrare un

Il noleggiatore prenderà anche un'impronta della vostra carta in modo da poter trattenere un deposito, incassato e restituito al momento della restituzione delle chiavi, oppure bloccato sul conto durante il vostro soggiorno. Attenzione, c'è una piccola sfumatura che può essere costosa: mentre le nostre banche francesi emettono spesso una "carta di debito", gli affittuari siciliani impongono spesso una "carta di credito".

Noleggia un'auto in Sicilia: confronta le tariffe

Come si può vedere, i truffatori dell'autonoleggio in Sicilia sono una legione, ma non ci sono solo truffatori e le truffe avvengono principalmente a causa dell'ingenuità o della mancanza di informazioni per i viaggiatori. Si prega di notare che le agenzie di noleggio saranno più costose negli aeroporti (Catania e Palermo) che nei centri urbani o in altre città secondarie (Trapani, Siracusa o Messina). Ci sono molte agenzie di noleggio: Autonoleggio, Autonoleggio, Locauto, Avis, Budget, Europcar, Hertz, Noleggiare, Sixt, Sicilia in auto, Win Rent, Target Rent, ecc.


Si consiglia di selezionare le date e il tipo di veicolo desiderato su un comparatore online, come ad esempio Rentalcars che è il riferimento, ma si noti che il più economico non è necessariamente il migliore! Fate attenzione alla franchigia e all'assicurazione perché avere un parafango piegato, un graffio o anche un incidente potrebbe essere molto costoso se non si stipula alcuna assicurazione. Rentalcars permette in particolare di filtrare i risultati per tipo di carta di pagamento al momento della presa in carico.

Informatevi sulle società di noleggio auto

Durante il nostro viaggio in Sicilia nell'estate del 2018, siamo caduti vittima di una truffa con l'agenzia di noleggio auto Sicilia e vi consigliamo di non noleggiare un'auto in Sicilia da questa società. Al confronto, questa agenzia aveva tariffe competitive e vantaggiose. Tuttavia, quando siamo arrivati, abbiamo dovuto pagare 270 euro in più perché avevamo una "carta di debito" e non una "carta di credito".

D'altra parte, mentre il nostro contratto di pre-prenotazione prevedeva il blocco del deposito sulla carta, la società di autonoleggio ha proceduto ad addebitare la carta: niente di grave a priori, ma questo può causare il superamento del tetto dei prelievi e dei pagamenti alla banca, e bloccare qualsiasi transazione, che ovviamente può essere molto dannosa, soprattutto durante un viaggio. Di conseguenza, l'auto ci è costata 636 euro invece di 365 euro. Tuttavia, avevamo noleggiato diversi veicoli sull'isola di Tenerife nelle Isole Canarie (Spagna) con la stessa carta, senza alcun inconveniente: non tutte le società di noleggio sono truffatori!

Fai il punto della situazione

Una volta ricevute le chiavi dell'auto, è assolutamente necessario fare un giro della vettura per verificare se sono stati omessi eventuali difetti visivi sul contratto. Vi consigliamo, se è giorno, di scattare delle foto per proteggersi da eventuali malafede degli agenti del parcheggio.


Scegliete l'opzione chilometraggio illimitato

E' importante controllare il chilometraggio, perché superarlo può essere molto costoso, anche in un'isola come la Sicilia. La scelta del chilometraggio illimitato ci ha permesso di percorrere più di 1.000 chilometri in tutta tranquillità, senza timore di sorpassi e sovraccarichi.

Controllare l'opzione carburante

Succede che le compagnie di autonoleggio affidino alle loro auto l'opzione "piena da restituire vuota", "piena da pagare sul posto", "ritorno allo stesso livello di carburante" o "prendere e restituire con il serbatoio pieno". È quest'ultima opzione che è la più vantaggiosa perché si paga solo per quello che si è consumato. Inoltre, è difficile restituire un veicolo con lo stesso livello: o c'è troppa benzina o manca la benzina e il cliente rischia di perderla in entrambi i casi.


Consigli di guida in Sicilia

Guidare e noleggiare un'auto in Sicilia è facile, ma bisogna stare in guardia: la guida dei siciliani è sportiva e confusa. A loro piace la velocità, suonare il clacson e sembrano ignorare gli indicatori di direzione. Quindi spesso devono usare il forcipe agli incroci, stare sempre attenti (scooter, pedoni, auto, autobus, camion in tutte le direzioni) e controllare i loro punti ciechi.

Attenzione alla segnaletica della zona trafico limitato nei centri urbani: le multe - oltre 100 euro - che si possono accumulare se si attraversa questa zona, potrebbero essere indirizzate all'agenzia di autonoleggio in Sicilia, che le addebiterà sulla vostra carta di credito al vostro ritorno!

Audio video Noleggio auto in Sicilia: come evitare le truffe?
Aggiungi un commento di Noleggio auto in Sicilia: come evitare le truffe?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.