Visita l'Atomium a Bruxelles

Chi sono io
Carlos Laforet Coll
@carloslaforetcoll
Autore e riferimenti
Sommario
  • Un monumento storico a Bruxelles
  • Una visita fuori dal tempo
  • I punti di forza
  • Praticità
  • - Sei mai stato all'Atomium?

Scoprite l'Atomium nella capitale belga, il famoso monumento costruito durante l'Esposizione Universale del 1958.

Se ci fosse un podio delle 3 maggiori e più memorabili attrazioni turistiche del Belgio e soprattutto di Bruxelles, l'Atomium sarebbe sicuramente una di queste. Oggi è possibile scoprire questa fantastica opera d'arte originariamente progettata per l'Esposizione Universale del 1958.


Da leggere anche: Visita il Museo Autoworld di Bruxelles: biglietti, tariffe, orari

Un monumento storico a Bruxelles

La scala mobile all'interno dell'Atomium -

È difficile passare e non notarlo! L'Atomium, alto 102 metri e del peso di circa 2400 tonnellate, è una costruzione originale che non doveva sopravvivere alla mostra del 1958, ma che da allora è diventata il simbolo stesso di Bruxelles. È addirittura il monumento più popolare in Europa fino ad oggi. L'Atomium personifica la principale preoccupazione degli anni '50 quando si scoprì che l'atomo era

Oggi, quest'opera d'arte creata dall'architetto André Waterkeyn è composta da 9 sfere (1 sfera al centro e altre 8 alle diverse cime). Ogni sfera è collegata alle altre da tubi che poggiano su 3 pilastri. Alcuni pensano che queste 9 sfere rappresentino le 9 province belghe dell'epoca.

Una visita fuori dal tempo

Le 9 sfere dell'Atomium rappresentano gli atomi del cristallo di ferro. Mentre nel 1958 questa gigantesca opera ha voluto mettere il dito sull'importanza dell'atomo nella nostra vita quotidiana, oggi offre nella sua sfera centrale una mostra permanente su come è stata l'Esposizione Universale del 1958, più altre mostre temporanee e installazioni multimediali in ognuna delle altre sfere.


C'è anche una sfera strettamente riservata ai bambini, dove ci sono laboratori didattici urbani con la possibilità di dormire sul posto. Un'altra sfera è dedicata a un ristorante con una vista mozzafiato su tutta Bruxelles.

L'Atomium è stato rinnovato per conferirgli la sua luminosità e il suo aspetto originali con illuminazione e luci lampeggianti che simboleggiano il percorso di un elettrone in un atomo. Visitare l'Atomium significa viaggiare fuori dal tempo e dallo spazio, in un luogo completamente irreale, futuristico, magico.

I punti di forza

L'Atomium non può lasciare a bocca aperta quando lo si vede dall'esterno, ma quando si entra al suo interno è facile capire perché è una delle attrazioni preferite dai turisti e dai residenti di Bruxelles. Oggi, una visita all'Atomium significa poter fare una passeggiata surreale attraverso tubi e sfere metalliche e godere di una fantastica vista di Bruxelles e dei suoi dintorni. Per gli amanti della storia, è un'occasione per capire l'Esposizione Universale, per capire la storia dell'edificio, ma anche per partecipare a concerti, conferenze e mostre effimere. Infine, dopo una visita ad un negozio pieno di idee, ognuna originale come la prossima, è l'occasione per prendere una boccata d'aria fresca facendo una pausa pranzo nel ristorante panoramico a 95 m di altitudine.


Praticità

Gli adulti possono visitare l'Atomium per 11 euro ciascuno, mentre i bambini sopra i 5 anni pagano 5 euro.

Il prezzo del biglietto per l'Atomium è valido per 1 solo giorno, tra le 10:00 e le 18:00 durante tutto l'anno. Ad eccezione dell'accesso alla sfera superiore, il resto delle altre sfere può essere di difficile accesso per le persone a mobilità ridotta. Per vostra informazione, l'Atomium ha l'ascensore più veloce d'Europa.

Ha mai visitato l'Atomium?

Audio video Visita l'Atomium a Bruxelles
Aggiungi un commento di Visita l'Atomium a Bruxelles
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.