5 cose da fare in Suriname

Chi sono io
Carlos Laforet Coll
@carloslaforetcoll
Autore e riferimenti

Riassunto:

  1. Paramaribo
  2. Parco nazionale di Brownsberg
  3. Riserva Naturale di Galibi
  4. Parco nazionale di Raleighvallen
  5. Forte Nieuw Amsterdam


Come arrivare a 5 cose da fare in Suriname?

mappa

Informazioni generali sul Suriname

  • Capitale: Paramaribo.
  • Lingua ufficiale: olandese.
  • Valuta: dollaro del Suriname (SRD). 1USD = SRD 7.39.
  • Religione: 48,4% cristiana, 22,3% indù, 13,9% musulmana, 15,4% (religioni indigene/africane o nessuna).
  • Confini: con la Guyana e la Guyana francese.
  • Popolazione: 551.000 persone (secondo il censimento del 2014).
  • Fuso orario: UTC -3.
  • Prefisso telefonico: +597.
  • Dominio Internet: .sr.

Sorprendetevi scoprendo i luoghi esotici del Suriname

Ti consideri un amante dell'avventura, quindi il Suriname è la tua destinazione perfetta. È il più piccolo paese del Sud America, una ex colonia olandese. Qui abbondano il multiculturalismo e i paesaggi della giungla.



Scoprite le 5 cose da fare in Suriname, iniziate il vostro tour nella capitale e andate in profondità nel suo centro storico, ma il vero tesoro del paese è l'immensa foresta tropicale, apprezzate la vegetazione esotica e lasciatevi sorprendere dalla quantità di animali che vi abitano. Approfittate dell'opportunità di navigare in canoa lungo i fiumi fino a raggiungere le spiagge e sperare di vedere le tartarughe. Questo sito è veramente consigliato per tutte quelle persone che vogliono godere di un ambiente naturale.

1. Paramaribo

Una delle cose da fare in Suriname è visitare la capitale. Si trova tra le rive del fiume Suriname e l'Oceano Atlantico. È la città più grande della Repubblica, dove si concentra quasi la metà della popolazione. Il centro storico della città è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.


Informazioni pratiche da visitare a Paramaribo

Come arrivarci? In aereo o via terra.

Attività da fare a Paramaribo.

  • Passeggiata intorno alla Piazza dell'Indipendenza, conosciuta anche con il suo nome originale Onafhankelijkheidsplein.
  • Visitate Fort Zeelandia, attualmente sede del Museo del Suriname.
  • Tra i molti edifici pittoreschi, merita una menzione la Cattedrale di San Pietro e Paolo, costruita in legno.
  • La domenica e nei giorni festivi si svolge un concorso di uccelli canori, dove gli abitanti del luogo mettono in mostra le loro abilità di uccelli.
  • Visita la Cattedrale di San Pietro e San Paolo, in legno.

Meteo. Tropicale-umido. Con temperature che vanno da 25ºC a 31ºC.

2. Parco nazionale di Brownsberg


Quando si cerca cosa fare in Suriname, non si può ignorare il Parco Nazionale di Brownsberg. È considerata la più grande foresta pluviale amazzonica dell'intero paese. Brownsberg o montagna della giungla è alta circa 500 metri e si caratterizza per la sua flora e fauna.

Informazioni importanti sul Parco Nazionale di Brownsberg

Come arrivarci? Via terra, a soli 130 km dalla capitale

Attività rilevanti.

  • Salite sulle cime dell'altopiano di Mazzaroni e passateci la notte per apprezzare la vista panoramica del lago Brokopondo.
  • Attraversate il lago Brokopondo.
  • Praticate il trekking fino a raggiungere le cascate di Ireneval e Leoval, incontrate gli animali esotici e la flora molto particolare.

Meteo. È abbastanza umido e per lo più piovoso. Con temperature che vanno da 22 º C a 30 º C


3. Riserva Naturale di Galibi


Le migliori spiagge del Suriname si trovano in questa riserva, dove il fiume Marowijne si getta in mare, al confine con la Guyana francese. Qui troviamo uccelli come l'ibis scarlatto e, nelle sue acque, delfini. Galibi è la patria dei Kalinya, che vivono intorno al fiume Marowijne.

Informazioni pratiche per visitare la Riserva Naturale di Galibi

Come arrivarci? In canoa dal villaggio di Kalinya.

Attività principali.

  • Osservate le 4 specie di tartarughe in via di estinzione che si recano nella riserva tra febbraio e luglio per deporre le uova.
  • Fate una nuotata nelle spiagge tropicali della riserva.
  • Fate un giro in canoa fino alla spiaggia.

Meteo. Tropical

Curiosità: le spiagge migliori e più belle sono in questa riserva. La più famosa è la spiaggia di Tortuga Galibi, con acque trasparenti e mangrovie.

4. Riserva naturale del Suriname centrale


Un'attività che si dovrebbe fare in Suriname è l'escursionismo nella riserva naturale del Suriname centrale. Nel 2002 è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Si trova nella parte centro-occidentale del paese, copre 1.600.000 ettari di foresta tropicale. Si compone di tre riserve naturali:la riserva naturale di Tafelberg, la riserva naturale di Eilerts de Haan Gebergte e la riserva naturale di Raleighvallen .


La riserva più visitata e ricercata del Suriname è la riserva naturale di Raleighvallen, che si trova nella parte settentrionale del Suriname, a circa 200 km da Paramaribo. Se siete amanti degli uccelli, vi consigliamo questa riserva perché contiene più di 400 specie di uccelli conosciuti nel paese, tra cui lo scarlatto, l'ara verde e blu, così come il tinamou, il curassow nero e il guayacan. Inoltre, ha una vegetazione lussureggiante e valli spesso nebbiose, che si possono vedere dalla cima del Voltzberg.



Riserva naturale di Tafelberg, questa riserva protegge il bacino superiore dei fiumi Coppename e Saramacca. Il suo ambiente montagnoso e boscoso a bassa quota ospita una grande varietà di vegetazione, con circa 6000 specie di piante vascolari. Tafelberg è l'unico tepui del Suriname, chiamato Monte Tafelberg, che è alto circa 1026 metri.


La riserva naturale di Eilerts de Haan Gebergte, situata nel sud del Suriname, confina con i fiumi Zuid e Lucie. Si tratta di una catena montuosa che supera gli 850 metri di altezza ed è circondata da ecosistemi della savana e foreste pluviali tropicali. A causa dei pochi studi effettuati nella zona, si sa che vi abitano solo 13 specie di anfibi, 29 specie di rettili e 42 specie di uccelli.

Riferimenti per visitare la Riserva naturale del Suriname centrale

Come arrivarci? La Riserva naturale del Suriname centrale è raggiungibile solo in aereo o in barca, entrambe raggiungibili da Paramaribo.

Attività da fare nella Riserva Naturale del Suriname Centrale

  • Visitate le riserve, anche se non potete visitare la riserva naturale di Eiles de Haan Gebergte perché non vi è accesso.
  • Prendete una zattera per le cascate del Reig.
  • Apprezzate la flora e la fauna delle riserve.
  • Escursioni al Voltzberg Dome.
  • Fate un giro in una piccola imbarcazione intorno alla riserva e portatela a Tafelberg.

Meteo. Il clima è piuttosto tropicale e umido tutto l'anno. Le temperature sono piuttosto elevate e vanno dai 26ºC ai 30ºC.

Curiosità: la riserva ha una grande varietà di rilievi ed ecosistemi, qui vivono animali vivi come il giaguaro, l'armadillo gigante, il tapiro, il bradipo, la lontra gigante e otto tipi di primati, oltre a 400 specie di uccelli.


5. Forte Nieuw Amsterdam

Il modo migliore per visitare il Suriname è andare a Fort Nieuw Amsterdam, non lontano dalla capitale, che dista solo 150 km. È importante notare che l'ingresso è totalmente gratuito, ma se si vuole entrare nei musei è necessario pagare. Questa è l'unica zona turistica del paese che può essere visitata in modo indipendente. Grazie ai sentieri già segnalati, anche se è possibile essere accompagnati da una guida.

Informazioni rilevanti su Fort Nieuw Amsterdam

Come arrivarci? Ci si può arrivare con i mezzi pubblici, sia in barca che in autobus. Ci si può arrivare anche con il trasporto privato da Paramaribo.

Attività a Fort Nieuw Amsterdam:

  • Entrare nei musei e apprezzare la storia che si trova al loro interno.
  • Ammirate gli antichi canyon.
  • Fate una passeggiata intorno al fiume.

Meteo. Nuvoloso per la maggior parte dell'anno. La temperatura varia generalmente tra i 24ºC e i 32ºC.


Consigli per la vostra visita in Suriname

Vaccini: febbre gialla

Sicurezza: si raccomanda di mantenere la massima cautela durante tutto il viaggio. Paese leggermente insicuro.

Ilperiodo migliore per viaggiare: tra le stagioni da febbraio ad aprile e da agosto a novembre.

Visto turistico: è necessario ottenere un visto turistico prima del viaggio con una durata di 90 giorni.

Altri consigli: Indossare camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi. Porta un repellente per insetti. Evitare le folle.

Audio video 5 cose da fare in Suriname
Aggiungi un commento di 5 cose da fare in Suriname
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.