close
    search Buscar

    Cosa vedere e fare in Nicaragua


    Riassunto:

    • 1. Percorso e mappa attraverso il Nicaragua
    • 2. Il momento migliore per viaggiare in Nicaragua
    • 3. Cosa vedere in Nicaragua
    • 3.2. Grenada
    • 3.3. Masaya
    • 3.4. Omepete
    • 3.5. Campi blu
    • 3.6. Isole del Mais
    • 4. Cosa fare in Nicaragua
    • 5. Consigli di viaggio per il Nicaragua


    In ForTravelLovers abbiamo creato un elenco di destinazioni e attività turistiche che si possono vedere e fare in Nicaragua. Lo sapevate che il suo nome significa letteralmente "qui vicino all'acqua"? Visitate il paese e scoprite i suoi meravigliosi laghi, i vulcani e le spiagge.


    Percorso e mappa del Nicaragua


    Prima di tutto è importante che sappiate come muovervi in Nicaragua senza perdere troppo tempo. Per questo motivo abbiamo segnato i luoghi che dovete vedere se o se sulla mappa e poi vi spiegheremo come arrivare da un luogo all'altro:


    1. Di solito si deve passare la prima notte a Managua, perché l'aeroporto è in quella città. Si consiglia di noleggiare un'auto per spostarsi in Nicaragua quando si arriva, in quanto questa è l'opzione più comoda.
    2. Da Managua a Masaya: Come abbiamo detto al punto precedente, è meglio muoversi in auto. La distanza tra Managua e Masaya su strada è di 35 minuti.
    3. Da Masaya a Granada: anche in questo caso vi consigliamo di andare in auto. La distanza tra queste due città è di soli 20 minuti.
    4. Da Granada a Ometepe: l'opzione migliore è quella di andare a Rivas in auto e da lì prendere un traghetto.
    5. Da Granada a San Juan del Sur: L'opzione migliore è quella di andare in auto. Ci vorrà 1h 38m per arrivare.
    6. Da San Juan del Sur a Bluefields: Per raggiungere Bluefields la migliore opzione è tornare al punto di partenza (Managua) e prendere un aereo. Le distanze in auto sono immense.
    7. Da Bluefields alle Corn Islands: Da Bluefields alle Corn Islands si può andare in aereo (ci vogliono 39 minuti) o in traghetto (ci vogliono 9 ore). Ovviamente la differenza di prezzo tra le due opzioni è molto grande, quindi la vostra decisione dipenderà dal vostro budget.

    Il momento migliore per viaggiare in Nicaragua

    Il periodo migliore per recarsi in Nicaragua è, senza dubbio, la stagione da novembre ad aprile. È una stagione secca in quel paese, anche se può essere molto calda. Da gennaio a marzo le precipitazioni saranno quasi nulle e la temperatura diurna sarà di circa 34°C o più. Quindi, se volete visitare le foreste pluviali nella pianura caraibica, vi raccomandiamo da febbraio ad aprile come il periodo migliore per viaggiare.



    Nella stagione delle piogge da giugno a novembre non consigliamo un viaggio in Nicaragua. Anche se le offerte fuori stagione sono interessanti, l'esperienza di viaggio è nuvolosa in molti luoghi a causa del clima instabile.

    Inoltre, in questa stagione secca, la luce del sole dura più a lungo. Stiamo parlando di una media di 9,4 ore di sole al giorno .

    Cosa vedere in Nicaragua

    Se state pensando a dove andare quest'estate e vi è venuta l'idea del Nicaragua, vorrete sapere quali sono i posti da visitare in quel paese. Ecco perché, qui sotto, vi spieghiamo i posti migliori da visitare.

    Granada


    immagine estratta da TripAdvisor.es

    Una delle città da vedere in Nicaragua è Granada. È una delle grandi città del paese che non può mancare se ci si reca in viaggio. Questa meravigliosa città ha diversi monumenti coloniali spagnoli che hanno subito molte delle invasioni che il paese ha subito.

    • Uno dei monumenti più emblematici da vedere in questa città si trova nella piazza principale della città. Stiamo parlando della cattedrale di Granada, che ha una facciata colorata e bellissima.
    • Nelle vicinanze si trova il Convento de San Francisco Cultural Center, dove si può godere l'esposizione di statue precolombiane.
    • Plaza de la Independencia: Questa piazza si trova proprio accanto al Parque Colón, e qui si trova il piccolo obelisco dedicato ai suoi eroi, anche il Palacio Nacional.


    Masaya


    immagine estratta da unique-universo.blog

    Un'altra città da vedere in Nicaragua è Masaya. Questa è una città situata nel Nicaragua occidentale. È la porta d'ingresso al parco nazionale del vulcano Masaya, con diversi crateri e il vulcano Masaya attivo. Di seguito vi spieghiamo cosa vedere a Masaya:

    • Se vi recate a Masaya non potete mancare una visita al vulcano Masaya. Si tratta di un vulcano attivo situato proprio accanto alla città di Masaya.
    • Laguna de Apoyo: La Riserva Naturale della Laguna de Apoyo si trova tra i dipartimenti di Masaya e Granada in Nicaragua. È stata dichiarata riserva naturale nel 1991 dal Ministero dell'Ambiente e delle Risorse Naturali. È uno dei migliori paesaggi turistici.
    • MasayaDance: Se vi trovate nella città di Masaya non potete perdere una mostra della sua tipica danza. La danza del Negras (Solo uomini), la danza del Blancas (Solo donne), inizia a settembre e termina a fine novembre.

    Ometepe


    immagine estratta da dreambigtravelfarblog.com

    Ometepe è un'isola situata nel grande lago Nicaragua, nel sud-ovest del paese. È nota per i suoi vulcani gemelli.

    • El Concepción: è un vulcano attivo che si trova nel nord dell'isola.
    • A sud, ci sono sentieri che attraversano il vulcano Maderasfino alla cascata di San Ramon.
    • Il Museo Ometepe, nella città di Altagracia, conserva antichi petroglifi.
    • La spiaggia di Santo Domingo è famosa per il suo mare mosso, ideale per il surf.
    • Nella vicina Ojo de Agua, ci sono piscine naturali alimentate da una sorgente. È una delle destinazioni più attraenti del Nicaragua.


    Bluefields


    immagine estratta da pinterest.es

    Un altro sitoda vedere in Nicaragua è Bluefields. Si tratta di un comune e di una città della Repubblica del Nicaragua, capitale della Regione Autonoma della costa caraibica meridionale. Qui vi spieghiamo cosa vedere:

    • The Bluff Beach: è uno di quei meravigliosi siti che vediamo per immagini su Internet. È una spiaggia vicina alla città di Bluefields e facilmente accessibile.
    • Reyes Park: Il Central Park o Three Kings Park è una zona verde, accogliente, sicura e tranquilla nel mezzo della routine e della congestione della città di Bluefields. È uno dei luoghi più turistici della città.
    • Chiesa Moravia: La Chiesa Moravia è stata fondata nel 1849 dai missionari moravo della Germania ed è una delle più antiche chiese della zona.

    Corn Island

    Le isole del Mais sono un piccolo paradiso tropicale che offre bellissime spiagge di sabbia bianca e un mare di acque turchesi, un luogo da sogno per i subacquei. Se si viaggia in Nicaragua è necessario vedere queste isole. Le isole stesse sono uno dei posti migliori e hanno dei paesaggi turistici meravigliosi, quindi vi consigliamo di rilassarvi sulle sue spiagge e di godervi il panorama.

    Cosa fare in Nicaragua

    Finora abbiamo spiegato ciò che si può vedere in Nicaragua a livello turistico e culturale. Ma non preoccupatevi, questo paese offre anche attività e avventure che renderanno la vostra esperienza unica. Di seguito vi suggeriamo alcune attività da fare in Nicaragua:

    1. Surf: Una delle attività più raccomandate da fare in Nicaragua è il surf sulle spiagge di San Juan del Sur. Se non hai mai fatto surf prima d'ora... Non preoccuparti, non è mai troppo tardi per imparare.
    2. Vedere gli squali: Se vi recate sull'isola di Ometepe potrete vedere gli squali in acqua dolce che sono quasi estinti.
    3. Immersioni: Le isole del Mais sono un paradiso naturale. Una delle attività più comuni su quest'isola è l'immersione. Riuscite a immaginare di immergervi in un paradiso naturale?
    4. Ballare: Ballare con gli abitanti del villaggio Masaya la loro tipica danza e sentirsi come uno di più.
    5. Surfing Cerro Negro: Una delle attività più popolari in Nicaragua è la discesa del vulcano Cerro Negro con una tavola da surf.
    6. Arrampicata suivulcani: il Nicaragua ha 25 vulcani, quindi potete scegliere quello che vi piace di più e scalarlo.
    7. Tour in bicicletta dell'isola di Ometepe: un'isola al centro di un lago con due vulcani in superficie. Se ti piace il ciclismo può essere uno dei posti migliori per praticare questo sport.
    8. Godetevi la gastronomia: il Nicaragua è un paese ben noto in America Centrale per le capacità culinarie dei suoi abitanti. Approfittatene e provate le loro deliziose ricette.
    9. Scoprire: uscire dalle zone turistiche e perdersi nelle sue città, scoprire meravigliosi luoghi attraenti al di fuori delle zone turistiche.

    Consigli di viaggio per il Nicaragua

    Il Nicaragua, come molti paesi dell'America centrale, ha una cultura e un tenore di vita molto diversi. Per questo motivo, prima di partire, è necessario tenere conto di quanto segue:

    • Vaccinazioni: Si raccomanda di farsi vaccinare contro l'epatite A e la febbre tifoide, oltre alle eventuali precauzioni contro le zanzare.
    • Acqua in bottiglia: è sempre consigliabile bere acqua in bottiglia ed evitare i cubetti di ghiaccio. È importante anche mangiare cibo sempre cotto.
    • Valuta: La moneta del Nicaragua è la Cordoba, anche se si può pagare anche in dollari. Si consiglia di portare contanti.
    • Prezzo: Generalmente è un paese abbastanza economico in cui viaggiare.
    • Mobilità: Noleggiare un'auto è uno dei modi migliori per muoversi in tutto il paese. Non hai bisogno di una licenza speciale, solo quella del tuo paese.
    • Comunicazione: Per mantenervi connessi in Nicaragua vi consigliamo il chip prepagato HolaSim Connect.
    • Elettricità: Per quanto riguarda le spine in Nicaragua si utilizzano spine di tipo A.
    • Lingua: Lalingua ufficiale del Nicaragua è lo spagnolo. Lo dice il 90% della popolazione.
    Audio video Cosa vedere e fare in Nicaragua
    Aggiungi un commento a partire dal Cosa vedere e fare in Nicaragua
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.