Provins, Francia: come arrivarci, quando andare, cosa fare e le principali attrazioni

Una cittadina molto affascinante con un sacco di storia. Vale la pena visitare Provins molto vicino a Parigi. Ti diremo tutto da fare lì!

Provins, Città dei Castelli – Provins è una città medievale a soli 90 km da Parigi. La regione è suddivisa in Città Alta (Le Châtel) e Città Bassa (Le Val).

Tra il XII e il XIII secolo, grandi feudatari combatterono contro i re in Francia e le mura sono la prova materializzata di questa contesa.



I Conti di Champagne furono i primi a garantire la sicurezza del commercio locale. Ecco perché le fiere medievali della regione divennero una delle più importanti d'Europa. Tuttavia, intorno al XIV secolo, ci fu un declino della prosperità. Finirono le fiere, comparvero le epidemie, le guerre e le rotte commerciali furono modificate.

Questo "abbandono" di Provins le ha permesso di mantenere le sue radici fino ad oggi. La città ha 58 monumenti storici, essendo considerata un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Per coloro che hanno le energie, puoi fare tutti i tour a piedi.

Vi racconteremo tutto sulla Città dei Castelli!

Come arrivare da Parigi a Provins 

Partendo da Parigi, puoi raggiungere Provins in auto, tramite la N4, in un viaggio di 1 ora e 15 minuti.

In treno, la partenza avviene alla stazione Gare de L'Est – dopo sette fermate, si raggiunge la Gare de Provins in poco più di 1 ora e mezza.

È anche possibile arrivare in autobus o in furgone dagli addetti alla reception, che vendono la gita di un giorno come una gita di un giorno. Queste compagnie solitamente indicano come punto di partenza la zona più centrale di Parigi, ma è possibile concordare con gli autisti in base all'hotel dove si alloggia.



Il periodo migliore per andare a Provins

giugno, luglio e agosto sono i mesi migliori per visitare Provins. In questo periodo estivo c'è più movimento di visitatori, in quanto sono i mesi delle vacanze. Questo è il periodo più caldo con temperature nell'intervallo di 20°C.

La città è anche più vivace con i bambini e le attività speciali. In Settembre e ottobre si svolgono le festività autunnali, dai 12°C ai 15°C. La temperatura media annuale di Provins è di circa 10°C.

Durante l'inverno la temperatura scende ancora di più a causa dei venti e rimane nell'intervallo di 5º C. Durante questo periodo la città è quasi deserta, poiché la popolazione preferisce restare a casa. 

Vale la pena ricordare che, come altre piccole città francesi, è meglio godersi la giornata. La maggior parte dei programmi e delle attività si svolgono prima. Anche così, Provins è una destinazione che vale la pena visitare tutto l'anno.

>> Per saperne di più Assicurazione di viaggio obbligatoria Francia: scopri come trovare la migliore a ottimi prezzi

Le stradine e l'architettura di Provins in Francia. Un fascino! – Foto: Marcos Martins

Cose da fare in Province

Sebbene la città medievale sia piccola, l'elenco delle attrazioni turistiche è abbastanza completo. Divertiti! 

Ma per darvi un'idea di com'è questa città, date un'occhiata a questo video. Ti sembrerà di essere in un film!


Acquista Pass Provins

Primo consiglio! Vale la pena acquistare Passaporto Provincia, che costa 12 euro e consente la visita a quattro monumenti: Torre César, Grange aux Dimes (Fienile delle decime), Museo Provins e gallerie sotterranee. 


Il valore del Pass Provins varia da 8.50€ a 34,50€. Controlla il sito web qui.

Non dimenticare l'assicurazione di viaggio obbligatoria per la Francia. A Seguros Promo troverai i migliori prezzi. Clicca qui e dai un'occhiata!

Città medievale

Provins ha diversi gateway e alcuni si distinguono. IL Porta Saint-Jean fu costruito nel XIII secolo. La porta si trova tra due torri e garantiva la difesa dell'antica Via di Parigi.

Già Porta de Jouy fu edificato nello stesso secolo e presenta un piccolo campanile. Con ciò, era possibile osservare il nemico e avvertire in anticipo in caso di attacco.

A Piazza Castello è un luogo emblematico nel cuore della Città Alta di Provins. Lì, spicca un vecchio pozzo e il “Croce di Scambi”, originale del XIII secolo, detta anche Croce dei Decreti. Lì, i mercanti effettuavano transazioni monetarie e proclamavano le leggi dei conti e, in seguito, i reali.

O trem turistico all'interno di Provins È un modo alternativo per conoscere la città. Durante il tour, le guide parlano della storia dei monumenti in inglese o francese.


Porte Saint-Jean, Provincia – Foto: Chabe01 tramite Wikimedia Commons

Porta de Jouy

Piazza Châtel con la Cruz dos Câmbios al centro – Foto: A©IÐ Z3®0 via Flickr

Walls of Provins – Foto: philippe via Flickr

Giardino delle rose di Provins

Il Roseto di Provins è un altro luogo turistico che vale la pena visitare, in quanto è un ambiente più bucolico. Tra le specie di rose ci sono Gallica, Alba e Damascena.


Oltre al giardino, vi è un salone con terrazza, una sala espositiva e spettacoli musicali.

In alta stagione i biglietti d'ingresso sono di 7 euro. In bassa stagione il prezzo è ridotto a 4 euro, con ingresso gratuito per i bambini fino a 12 anni.

Museo Provins e Gallerie Sotterranee

Il Museo di Provins, invece, raccoglie oggetti d'epoca, sia religiosi che massonici. E le gallerie sotterranee della città possono essere visitate in gruppi fino a 25 persone.

O Museu de Provins – Foto: Marcos Martins

Convento dei Cordelières

Fuori le mura si trova il Convento delle Cordelières, originario del XIII secolo. Nel 1749, per ordine di Luigi XV, il sito divenne l'ospedale generale della città.

Oggi gli archivi della Direzione dei Beni e dei Monumenti Nazionali sono custoditi nel convento, che ospita una scuola di Turismo.

torri e gallerie

Che ne dici di scalare una torre e sentirti come se fossi nel Medioevo? A Provins è possibile. Le torri attraverso le quali entriamo in città hanno delle scale che ci permettono di camminare lungo le mura.

Torre di Cesare

La Torre César fu costruita nel XII secolo e aveva diverse funzioni. Tra loro c'era una torre di guardia e persino una prigione. L'ultima tappa del tour della torre offre una vista panoramica su Provins e dintorni.

Torre César a Provins

Grange aux Dimes (Fienile della decima)

A Fienile da dieci centesimi era uno spazio affittato dai commercianti durante le fiere. In loco, il tour viene effettuato con le cuffie, consegnate all'ingresso.

 

Torre Notre-Dame-du-Val

Come tour alternativi, la Torre di Notre-Dame-du-Val è stata recentemente restaurata, originariamente costruita nel XVI secolo.

Dimes Barn – Foto: Provins via Facebook

Le Chiese di Provins

Anche le chiese sono un punto di forza di Provins. Tra questi il Cattedrale di San Quiriace. Costruito per volere del conte Enrico I di Champagne, nel XII secolo, il sito non fu completato. I problemi finanziari del regno lasciarono la cattedrale incompiuta, ma anche unica.

A Chiesa di Saint-Ayoul Ha subito diversi restauri a partire dall'XI secolo. Dopo nuovi restauri, il luogo ha ottenuto miglioramenti nel tetto, pareti, pavimenti, vetrate, mobili e illuminazione. La parte coperta all'ingresso della chiesa era il primo luogo di scambi e fiere a Provins.

Già Chiesa di Sainte-Croix fu edificato nel XII secolo in un'antica cappella. Il nome è stato dato a causa di un pezzo della Croce di Cristo che è arrivato in città grazie a Thibaud V, genero di Saint Louis. L'edificio fu bruciato nel 1305 e praticamente ricostruito nel XVI e XVII secolo. Con ciò il portico centrale acquisì uno stile rinascimentale.

Cattedrale di San Quiriace

spettacoli medievali

Il programma culturale di Provins prevede diversi spettacoli storici, è una vera festa medievale. Ci sono spettacoli di immersione con cavalieri, crociate e persino aquile e falchi (Les Aigles des Remparts).

La durata di questi spettacoli è di circa 45 minuti. I biglietti costano da 8 a 12 euro per gli adulti.

Una delle presentazioni più popolari è il Le aquile dei bastioni. Questo spettacolo riunisce, oltre alle aquile, uno spettacolo completo con cavalli, lupi e gufi, tutti in armonia. E alla fine della presentazione, il consiglio è di incontrare il birdwatcher che ospita più di 100 uccelli di 30 specie diverse. Il biglietto d'ingresso è di € 12,50.

La Leggenda dei Cavalieri è un'altra opzione molto divertente, in cui il pubblico è in gradinate coperte. Tutti stanno guardando una storia di ritorno della crociata del conte Teobaldo IV con la sua amata Blanca de Castilla. Ci sono diversi giocolieri e acrobati, senza dimenticare le affascinanti sfilate di cavalli che eccitano l'immaginazione.

Uno dei famosi spettacoli di Provins, Les Aigles des Remparts (le aquile delle mura)

Le aquile dei bastioni

Cosa mangiare a Provins

Chiunque visiti Provins sarà sorpreso da uno dei suoi ingredienti principali: a rosa. Tra un caffè e l'altro è possibile trovare l'ingrediente in crepes, gelatine e altri snack. 

Un altro ingrediente popolare in città è il miele, con un negozio decorato con il tema, come Contatori.

Indipendentemente da uno spuntino dolce o salato, la bevanda migliore per accompagnarlo è sidra Val de Rance.

Ci sono anche spazi più piccoli che vendono cioccolata calda, un'opzione per quando la temperatura è più bassa.

Dove alloggiare a Provins in Francia

 

Il Caesar Hotel

Il Caesar Hotel Dispone di sistemazioni di alto livello nelle categorie camera, camere chic, camere luxe e suite, dotate di aria condizionata. La struttura dispone inoltre di bar, ristorante, palestra e uno spazio intimo per i massaggi. Il 13 Zen, che utilizza prodotti biologici e oli estratti nella regione, a lume di candela.

Tariffe per coppie, in stagione, da R$ 497 senza colazione.  

Clicca qui per saperne di più su Le César Hôtel ed effettuare la prenotazione ai migliori prezzi su Booking.com.

Ibis Provins

A dieci minuti a piedi dalla regione medievale, il Ibis Provins dispone di 49 camere. Il ristorante è aperto tutti i giorni della settimana a pranzo ea cena. Inoltre, è possibile sorseggiare un drink al bar con terrazza.

L'hotel accetta animali domestici, ma è richiesto un supplemento. L'unità fondamentalmente scommette sull'essenziale per il soggiorno, senza lussi aggiuntivi.

Clicca qui per saperne di più sull'Ibis Provins ed effettuare la prenotazione ai migliori prezzi su Booking.com.

Affittacamere Stella Cadente

Vicino alla Torre César, l'Hotel Maison D'Hôtes Stella Cadente è un edificio originale del 19° secolo nel mezzo di un parco alberato.

Maison D'Hôtes è stata ideata dalla stilista Stella Cadente. In uno stile intimo, dispone di cinque stanze con temi diversi. L'obiettivo è far immergere l'ospite nelle favole.

Ci sono opzioni per Alice nel Paese delle Meraviglie, Principessa Pelle d'asino, Il gatto con gli stivali, Regina delle nevi e Moulin Rouge.

Clicca qui per saperne di più su Le César Hôtel ed effettuare la prenotazione ai migliori prezzi su Booking.com.

Assicurazione di viaggio in Francia

Avere un'assicurazione di viaggio per la Francia è un requisito per entrare nel Paese, che fa parte del Trattato di Schengen e richiede una copertura medica e ospedaliera di almeno € 30 per i viaggiatori. Oltre ad essere obbligatoria, l'assicurazione è un ottimo modo per garantire un viaggio più tranquillo. Godetevi anche il nostro Buono sconto Promo Assicurazioni. - VEDI PREZZI

Aggiungi un commento di Provins, Francia: come arrivarci, quando andare, cosa fare e le principali attrazioni
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.