Cosa vedere e fare in Gambia


Da ForTravelLovers abbiamo creato una lista di destinazioni e attività turistiche che dovreste vedere e fare in Gambia. Sapevate che è il più piccolo paese dell'Africa continentale? Scoprite questo meraviglioso paese.


Percorso e mappa per il Gambia

Prima di iniziare con questa guida, è importante che sappiate come muovervi inGambia in modo tempestivo. Ecco perché abbiamo segnato i luoghi che dovete vedere sulla mappa e poi vi abbiamo spiegato come arrivare da un luogo all'altro.

  1. Arrivo: Arriveremo all'aeroporto di Banjul. Trascorreremo il primo giorno lì e ne approfitteremo per visitare Banjul.
  2. Da Banjul a Brikama: se avete noleggiato un'auto, potete raggiungere Brikama perfettamente in un'ora. Lì visiteremo la foresta di Makasutu.
  3. Da Brikama a Kartong: ci vogliono circa 35 minuti per arrivare da Brikama a Kartong.
  4. Da Kartong a Senegambia: Andremo a Senegambia per fare un percorso in auto.

Il momento migliore per viaggiare in Gambia

Il clima in Gambia è tropicale e caldo. Durante tutto l'anno c'è una marcata stagione secca e una fase piovosa. In primavera, le temperature all'interno possono raggiungere i 43 °C durante il giorno. Le temperature sulla costa salgono fino ad un massimo di 34 °C. Da ottobre a giugno le temperature medie variano tra i 31 °C e i 34 °C.


I mesi da ottobre a giugno sono i più consigliati per viaggiare in Gambia, poiché è la migliore stagione di viaggio in Gambia. Come descritto sopra, questa è la stagione secca.


Cosa vedere in Gambia

Stai pensando di fare un viaggio in Gambia? Vi aiuteremo a decidere e vi spiegheremo cosa vedere in Gambia e quali sono i luoghi da visitare.

Banjul


È la capitale del Gambia e si trova su un'isola. È una città molto affollata, anche se la città più popolata del Gambia è Serekunda. Per accedere a Banjul è necessario passare un ponte e poco dopo si trova a destra l'Assemblea Nazionale. Un enorme edificio bianco e molto moderno.

  • Arco 22: Un arco che commemora il 22 luglio 1994 e commemora la seconda Repubblica. Si può salire e vale la pena di avere la migliore vista possibile su Banjul.
  • Royal Albert Market: Il più autentico mercato che raccoglie tutta l'essenza dell'Africa. Qui troverete principalmente tessuti, vestiti e pantofole. È interessante fare una passeggiata.
  • Kachikally: È nella zona di Bakau, qui si trova il Museo di Kachikally dove si parla della storia del Gambia e di un misterioso stagno pieno di coccodrilli.

Brikama


fonte immagine: wikipedia

Brikama è una delle più grandi città del Gambia. Si trova a sud della capitale, Banjul, nella divisione occidentale. È conosciuta per i suoi legni scolpiti e per i suoi musicisti. Tra le attrazioni locali c'è la foresta culturale di Makatsu


Makasutu è la principale attività turistica del Gambia. Si trova a Brikama, è una riserva naturale che consiste di 5 diversi ecosistemi. Può essere visitato sia di giorno che di notte.

Kartong

fonte dell'immagine: Fondazione Kalilu

Kartung o Kartong è una città costiera del Gambia sudoccidentale al confine con ilSenegal. Si trova a circa 60 chilometri da Banjul e a 9,5 chilometri da Gunjur. Si trova nel distretto meridionale di Kombo, nella divisione occidentale.

  • Fiume Allahein: possiamo fare un giro in barca sul fiume Allahein. Questo fiume si trova al confine tra Gambia e Senegal.
  • Boboi Beach Lodge: un posto perfetto per cenare e guardare il tramonto. Vi consigliamo di passare la notte lì.



Senegambia

fonte dell'immagine: Pianeta solitario

In Senegambia coglieremo l'occasione per fare un percorso in auto. Più tardi potremo rilassarci in hotel e cenare in Senegambia guardando il tramonto.
Possiamo vedere avvoltoi che vengono nutriti al Senegambia Beach Hotel, vedere coccodrilli a Kachikally e visitare il Parco Naturale di Bijilo.

Cosa fare in Gambia

Finora abbiamo spiegato ciò che si può vedere in Gambia a livello turistico e culturale. Ma non preoccupatevi, questo paese offre anche attività e avventure che renderanno la vostra esperienza unica. Ecco alcuni suggerimenti per le attività da svolgerein Gambia:

  • Visitate il Sanyang Safari: una regione situata nel sud del Gambia, dove è possibile noleggiare un safari, famosa per la sua magnifica e infinita spiaggia, Paradise Beach.
  • Spiagge: Una delle cose da fare in Gambia è visitare le sue spiagge. Il Gambia nasconde molte belle spiagge. Vi consigliamo di perdervi e di scoprirli per rilassarvi.
  • Vedere il tramonto a Tanji: Tanji è un villaggio di pescatori dove al tramonto si possono vedere decine e decine di cayucos che arrivano sulla costa con tanto pesce da vendere nei mercati.
  • Visitateuna scuola: visitate le strutture per vedere come è il livello di istruzione, entrate nelle classi, parlate con i bambini, ecc. È un'esperienza unica.
  • Batik Fabric: Un'altra cosa da fare in Gambia è una visita alle fabbriche Batik, dove si producono quei tessuti colorati con motivi africani, fatti a mano, che ci identificano facilmente con l'Africa.

Consigli di viaggio per il Gambia

Il Gambia ha una cultura molto diversa dalla nostra e un diverso tenore di vita. Ecco perché dovreste considerare i seguenti suggerimenti prima di partire:

  • Visto: Per quanto riguarda il visto, non c'è nulla di cui preoccuparsi, viene fatto all'arrivo. Portate con voi il vostro passaporto valido e una penna per compilare il breve questionario all'arrivo
  • Valute: La moneta nazionale del Gambia è il Dalasi. Il tasso di cambio nel gennaio 2020 era di 1 Euro a 56,21 Dalasi.
  • Budget: La cosa costosa dell'andare in Gambia sono i voli. Il tenore di vita non è poi così diverso dal nostro, ad esempio: una birra al supermercato costa 70 dalasi o 150 al bar.
  • Vaccinazioni: La vaccinazione contro la febbre gialla è obbligatoria solo se il paese di origine ha la febbre gialla come malattia endemica.
  • Lingua: A differenza della maggior parte dei paesi con una tradizione francofona, il Gambia ha l'inglese come lingua ufficiale. La seconda lingua è il mandinka, anche se ci sono molte tribù con diversi dialetti.


È sicuro viaggiare in Gambia?

Sebbene il Gambia rimanga un paese relativamente sicuro per il turismo, la microcriminalità è aumentata negli ultimi mesi. Ci sono state rapine disattente e alcuni casi di rapine che, anche se non comuni, possono diventare violente, soprattutto di notte.

Non ci sonoapparenti minacce terroristiche in Gambia, anche se è utile essere informati sulla situazione regionale, soprattutto dopo gli attentati in Mali, Costa d'Avorio e Burkina Faso.

Attenzione ai piccoli criminali (borseggiatori, truffe o truffe), nonché all'offerta di tutti i tipi di servizi che i cittadini locali a volte forniscono ai turisti con il pretesto di fare conversazione o di offrirsi come guide, soprattutto sulle spiagge o nei bar/ristoranti










Audio video Cosa vedere e fare in Gambia
Aggiungi un commento di Cosa vedere e fare in Gambia
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.