I 12 luoghi più belli da visitare in Scozia


Sommario
  • 1. Invernità
  • 2. Isola di Skye
  • 3. Castello di Edimburgo
  • 4. Luskentyre e la sua spiaggia
  • 5. Loch Ness e il castello di Urquhart
  • 6. Isole Orcadi
  • 7. Arco violino rock
  • 8. Parco Nazionale di Cairngorms
  • 9. Staffa
  • 10. Kirkcudbright
  • 11. Valle di Glencoe
  • 12. La vista della Regina

State pianificando un viaggio in Scozia e non volete perdervi nulla? Date un'occhiata alla nostra selezione dei posti più belli per visitare la Scozia come dovrebbe essere.

La Scozia è un paese di incredibile immaginazione, ricco di leggende celtiche e di una reputazione crescente. Eppure, senza pretese, questo paese ha molto da offrire ai suoi visitatori. Che tu sia un turista avventuroso, gastronomico, culturale o storico, la Scozia è il paese perfetto per allontanarsi da tutto questo.


La storia della Scozia è ricca di eventi con le poche invasioni che ha subito. Inoltre, è legata all'Inghilterra, che ha ovviamente influenzato questa terra del nord. Oggi una parte del Regno Unito che comprende Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord, la Scozia è un paese segreto che stupisce sia naturalmente che architettonicamente. In effetti, molti castelli medievali sono ancora in piedi, testimoni di un'epoca piena di colpi di scena reali. Partecipa a un'avventura in stile scozzese! Alternate i suoi altipiani e la sua Storia, vestiti in kilt, con un bicchiere di whisky scozzese in mano. Visitare la Scozia significa anche scoprirne le tradizioni e, perché no, provarci.

Leggere anche :
Scozia in camper: consigli, aree, itinerari
I 15 luoghi più belli da visitare in Inghilterra
Visita il castello di Inveraray : biglietti, prezzi, orari


1. Inverness

Inverness è una graziosa cittadina in Scozia, situata nel nord del paese. Alla foce del fiume Ness, il suo nome significa letteralmente "Bocca del fiume Ness". È una città di innegabile fascino, capitale delle Highlands per le quali il paese è famoso.

Esplorate le poetiche sponde del Ness, gli stretti vicoli e gli edifici antichi. Solo l'aspetto, per essere stata una città fortemente contestata nel corso della sua storia, i suoi edifici non risalgono a prima del XIX secolo. Detto questo, Inverness merita assolutamente una visita e il suo posto in questa lista dei luoghi più belli da visitare della Scozia, per il fascino che deriva dall'entrarvi.

2. Isola di Skye

Probabilmente una delle più belle attrazioni della Scozia, l'Isola di Skye è un must con i suoi paesaggi grandiosi e naturali. Buono a sapersi: se ci si arriva in auto, normalmente si dovrebbe passare vicino a un ponte reso famoso dalla saga di Harry Potter: il viadotto di Glenfinnan. Detto questo, la vasta isola è nota per la sua verde bellezza, le scogliere scoscese e le valli ondulate, tipiche delle Highlands.

Per gli amanti della natura e delle escursioni consigliamo le Piscine delle Fate ad ovest. Questa escursione vi porterà a splendide cascate naturali dai colori incredibili. Se potete, fermatevi nell'incantevole cittadina di Portree, con il suo porto colorato e le sue case colorate.

3. Castello di Edimburgo

Visitare la Scozia significa anche scoprire la sua capitale, che è una delle più affascinanti d'Europa. La città ha molto da offrire, ma una delle principali attrazioni è naturalmente il suo castello, che si affaccia in tutto il suo splendore dalla sua roccia. È un modo incomparabile di osservare la città, le sue strade e i suoi edifici. Ma anche per scoprire la sua storia e la sua architettura, perfettamente conservata e conservata.


Il castello di Edimburgo è aperto ai visitatori da pochi anni, dopo tre secoli di dominio militare. Non resta che il "One O'Clock Gun", una tradizione militare che si svolge ogni giorno alle 13.00.

4. Luskentyre e la sua spiaggia

Luskentyre Beach è conosciuta in tutto il paese per la sua bellezza e per il suo aspetto paradisiaco. Turchese, smeraldo e sabbia dorata, tanti colori per questo tesoro nascosto, situato nel nord del paese, nell'arcipelago di Harris. In estate, questa spiaggia assume un'aria caraibica, ci si dimenticherebbe quasi che si trova in Scozia.

È uno dei luoghi più belli per allontanarsi da tutto questo, scoprendo le distese di sabbia che accostano verdi colline e rocce nere. Non va dimenticato che la Scozia non è solo sinonimo di nebbia, laghi profondi e valli umide.

5. Loch Ness e il castello di Urquhart

Come si può visitare la Scozia senza passare per il famoso Loch Ness? Il suo mostro leggendario e difficile da vedere, Nessie, lo precede da lontano. Tuttavia, è un posto molto bello. Loch Ness è soprattutto un lago di acqua dolce molto grande. Infatti, con i suoi 39 chilometri di lunghezza, è il secondo lago più grande di tutto il paese, nonostante la sua piccola larghezza di un chilometro e mezzo. Sulla riva destra, a nord di Loch Ness, si trovano le preziose rovine del castello di Urquhart.

Il castello di Urquhart è un altro must della zona e vanta una lunga storia che risale al XIII secolo. Contesa nel corso dei secoli, ora è in rovina, ma è possibile visitarla e vedere i resti di un'epopea dell'indipendenza scozzese.


6. Isole Orcadi

Se visitare la Scozia significa per voi una natura selvaggia, potete visitare le Isole Orcadi, un arcipelago situato a nord. Vi è una ricca flora e fauna, sia sulla terraferma che in mare, tra cui foche, balene e focene. Le Isole Orcadi sono molto speciali per diversi motivi.

In primo luogo, la loro bellezza è pari solo al loro aspetto robusto, che è un must da vedere. In secondo luogo, hanno un patrimonio archeologico impressionante: lo Skara Brae. Scoperti nel 1850, questi resti di un'antica civiltà, classificati come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, si trovano in un eccellente stato di conservazione.

7. Arco violino rock

Una meraviglia naturale, l'archetto Fiddle Rock rappresenta la punta dell'archetto del violino. La sua origine risale a diverse centinaia di milioni di anni fa, alla collisione di due continenti. E' il residuo. Per i fotografi e i dilettanti, il Bow Fiddle Rock è un parco giochi infinito. Con l'alta o bassa marea, all'alba o al tramonto, senza nebbia, rivela il suo fascino.

Ogni momento della giornata è unico, e ci sono eccezioni annuali. Infatti, due settimane all'anno, a maggio e agosto, si può vedere il sorgere del sole nell'arco formato dalla roccia.

8. Parco Nazionale di Cairngorms

Il Parco Nazionale di Cairngorms è una pepita naturale da visitare in Scozia. Si adatta ai desideri di tutti. Infatti, sia che vi piaccia rilassarvi in un bosco, vicino a un lago o in cima a una montagna, questo parco è l'ideale. Potrete anche trascorrere il vostro tempo, grazie alle numerose attività offerte sul territorio: windsurf, sci, escursioni a piedi, ciclismo nel bosco... E soprattutto, è un parco con paesaggi tanto magnifici quanto variegati.

Fronte mare, montagne innevate (anche in agosto), o boschetti, ce n'è per tutti i gusti, su una distesa gigantesca di oltre 4500 chilometri quadrati. Una bella zona per perdersi un po'...

9. Staffa

A ovest, al largo dell'isola di Mull, c'è Staffa. Se oggi gli unici abitanti dell'isola sono pulcinelle, la sua storia è piena di colpi di scena. Inoltre, questo è ciò che attira alcuni turisti curiosi e curiosi di conoscerne i segreti e le leggende. Ma la sua più grande particolarità, e anche la sua principale attrazione, è la sua sorprendente geografia e le sue grotte. In particolare, quella di Fingal, per citarne solo una.

Non diversamente dalla Giant's Causeway in Irlanda del Nord, Fingal Cave ha colonne di basalto. Questa stupefacente formazione rocciosa confina con la grotta, anche all'interno. Il più straordinario è il suono che fa la grotta mentre si precipita nell'acqua. L'aria viene soffiata oltre le colonne, rimbalza sulle pareti e genera un'eco armoniosa, che a volte ricorda il suono degli organi.

10. Kirkcudbright

Nel sud della Scozia, c'è l'adorabile paesino di Kirkcudbright, chiamato "royal burgh" nel 1455 (proprio quello!). I cottage che disseminano la città sono fatti di pietre dipinte con colori diversi, che le conferiscono un certo cachet. Kirkcudbright è anche una città molto legata all'arte. Infatti, nella prima metà del XX secolo, vi si stabilì una piccola colonia di artisti-coloristi. Questo ha aiutato Kirkcudbright a stabilire una piccola reputazione per la sua creatività e cultura.

Oggi il fascino funziona ancora. Inoltre, estendendo la strada un po' più a sud, scoprite la baia di Kirkcudbright, un bellissimo specchio d'acqua e un piccolo estuario.

11. Valle di Glencoe

Vi abbiamo parlato delle Highlands fin dall'inizio, quindi non possiamo tralasciare la Glencoe Valley. Questa valle è una natura selvaggia e rigogliosa, incontaminata e circondata da alte montagne. È uno dei luoghi più belli della Scozia, soprattutto per chi ama l'escursionismo e l'arrampicata. Tutta la valle si presta ad essa, con i suoi numerosi sentieri e i suoi ripidi pendii. Le Highlands rappresentano una natura ancora selvaggia e ricca, con un clima un po' capriccioso, ma a dir poco affascinante.

Per la cronaca, la Glencoe Valley ha un passato sanguinoso. Nel 1692, i soldati inglesi massacrarono quasi 40 persone nella valle, sebbene fossero lenti a giurare fedeltà al re d'Inghilterra...

12. La vista della Regina

Quando visiterete la Scozia, vedrete molte, molte cose, da molti punti di vista. Il Queen's View è considerato il più bello di tutti. E a ragione: questo punto in particolare offre una vista mozzafiato e incredibile sul Loch Tummel e le sue rive. Lo si può vedere da lontano, mentre le montagne si perdono delicatamente in essa.

Nelle giornate limpide, la chiarezza è tale che si possono vedere fino a 15 chilometri.

Audio video I 12 luoghi più belli da visitare in Scozia
Aggiungi un commento di I 12 luoghi più belli da visitare in Scozia
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.