Le 13 cose da fare nelle Isole Cook


Sommario
  • 1. Uno spettacolo di canto e ballo a Rarotonga
  • 2. Sport acquatici a Muri Beach
  • 3. Le isole del sud in barca a vela
  • 4. Laguna di Aitutaki
  • 5. Il mercato dell'artigianato di Punanga Nui ad Avarua
  • 6. Messa
  • 7. Cucina tradizionale
  • 8. Le spiagge deserte di Atiu
  • 9. Rarotonga Island in autostop, autobus, scooter o tuk tuk!
  • 10. Fate una crociera per esplorare la laguna
  • 11. Un giro in aereo
  • 12. Escursioni
  • 13. Non fare nulla!
  • Come si arriva alle Isole Cook?
  • - In aereo dalla Francia
  • - Muoversi sull'isola di Rarotonga
  • Dove alloggiare nelle Isole Cook?

Hai sempre sognato di scoprire la Polinesia? Lasciate i sentieri battuti e visitate le Isole Cook, gioielli dell'Oceano Pacifico del Sud!

Se viaggiare dall'altra parte del mondo vi tenta, sappiate che soggiornando nelle Isole Cook, siete quasi arrivati! Situate nella parte nord-occidentale dell'Oceano Pacifico meridionale, le Isole Cook sono uno stato indipendente, in libera associazione con la Nuova Zelanda. L'arcipelago è costituito da due gruppi distinti. Il gruppo meridionale è costituito da nove isole vulcaniche e atolli, tra cui l'isola capitale, Rarotonga. La zona settentrionale ha sei atolli di corallo. L'isola di Mangaia, la più meridionale, e l'atollo di Penrhyn, la più settentrionale, sono separate da oltre 1.500 km. La capitale di questo paradisiaco arcipelago risponde al dolce nome di Avarua.


Le Isole Cook non sono solo paesaggi da cartolina, che mescolano sabbia fine, palme da cocco, acqua turchese e foreste lussureggianti. In questo arcipelago la cultura Maori incontra la rilassata cultura neozelandese. Canzone, danza, tradizioni polinesiane e campi da rugby verde acido, ecco cosa significa anche visitare le Isole Cook! Apprezzerete anche il profondo rispetto che gli abitanti hanno per il loro ambiente, che sono riusciti a proteggere dal turismo di massa e dalle sue devastazioni.


Benvenuti in paradiso, quello vero!

Leggi anche: I 25 luoghi più belli da visitare in Nuova Zelanda

1. Uno spettacolo di canto e ballo a Rarotonga

Visitare le Isole Cook significa poter combinare tesori naturali e culturali. La cultura maori può essere vista in molti modi, ma il canto e la danza sono i modi di espressione più comuni. Se la sera si sentono melodie ammalianti, è normale! Frequenti spettacoli organizzati o improvvisati si svolgono sulle spiagge o in alcuni alberghi e ristoranti. Sarete inebriati dal sottile mix di danza Maori e musica polinesiana.

Ogni isola ha sviluppato il proprio stile di danza, quindi sentitevi liberi di fare un tour culturale dell'arcipelago per confrontare gli spettacoli!

2. Sport acquatici a Muri Beach

Situata sul lato ovest dell'isola di Rarotonga, Muri Beach è nota per i suoi sport acquatici che possono essere praticati in acque calme, protette dalla barriera corallina.

Cosa fare nelle Isole Cook? Tra snorkeling, canoa, canottaggio, canottaggio, kayak o pagaia, avrete molto da scegliere per svelare i misteri delle acque della laguna! Si può anche provare a fare yoga con la pagaia!

3. Le isole del sud in barca a vela

Per visitare le Isole Cook nel modo più delicato, scegliete la barca a vela. Le isole meridionali delle Cook Islands formano un grappolo di perle che sono abbastanza facili da collegare durante una gita in barca.


4. Laguna di Aitutaki

Cosa fare nelle spettacolari Isole Cook? Entra in paradiso! Se c'è un Eden sulla terra, è Aitutaki! Quindi, in questo caso, l'unica attività è ammirare il luogo in cui ci si trova e prendere la misura della bellezza dei paesaggi che la Terra porta in grembo. Arrivare in aereo dà già una sensazione incredibile!

5. Il mercato dell'artigianato di Punanga Nui ad Avarua

La cultura polinesiana è anche artigianale. Voglia di colore e di buon umore? Venite a visitare le Isole Cook facendo una gita in uno dei mercati dell'artigianato locale, come quello di Punanga Nui, che si tiene ogni sabato mattina ad Avarua. Oltre ai cappelli e ai parei, troverete anche tutti i prodotti alimentari locali.

Il mercato è anche un'occasione per incontrare gli isolani e i numerosi kiwi.

6. Messa

Cosa fare nelle Isole Cook? Andate a messa! Che siate credenti o meno, l'evento settimanale da non perdere è senza dubbio la funzione domenicale. Qualunque chiesa scegliate, apprezzerete la convivialità di questo momento, piena di rispetto, apertura, spiritualità e benevolenza.

7. Cucina tradizionale

Visitare le Isole Cook significa anche scoprire le tradizioni culinarie locali. Iscrivetevi ad un corso sotto forma di cena progressiva. Si tratta di un corso di cucina itinerante in cui scoprirete la cultura locale. Preparerete un antipasto a casa del primo ospite, parteciperete alla preparazione di un buffet a casa del secondo ospite e infine preparerete un delizioso dessert a casa del terzo ospite. Scoprirete la popolazione locale e la sua cucina tradizionale in un'atmosfera divertente e amichevole.


Sia che scopriate la cucina locale ad una cena progressista o al Muri Beach Night Market, quando si tratta di ingredienti, potete immaginare che la scelta sia limitata. Pertanto, se non vi piacciono il pesce e i frutti esotici, il vostro stomaco potrebbe trovarvelo lungo! Per gli altri, provate l'ika mata, che è un piatto a base di pesce crudo marinato nel latte di limone e cocco. Per dessert, è abbastanza comune mangiare il poke, una sorta di budino a base di frutta esotica e aromatizzato con latte di cocco.

8. Le spiagge deserte di Atiu

Se le spiagge di Atiu sono meritate, hanno il vantaggio di essere deserte e di assomigliare a un paesaggio da cartolina. Se la contemplazione non vi seduce, potete anche decorare la vostra giornata di ozio con una piccola pausa sportiva facendo un'escursione nelle foreste di Atiu.

9. Rarotonga Island in autostop, autobus, scooter o tuk tuk!

L'isola di Rarotonga ha una forma perfettamente circolare. Per spostarsi bisogna seguire la strada che forma un anello intorno all'isola, per una lunghezza di 35 km. È possibile organizzare un breve tour delle spiagge e dei villaggi di Rarotonga seguendo uno dei circuiti di autobus (in senso orario o antiorario) o tuk tuk, oppure noleggiando uno scooter. L'autostop è anche uno degli sport nazionali!

Sia che siate soli o in un quartetto, non dovreste avere troppi problemi a trovare un'anima caritatevole che vi faccia cadere da un punto all'altro. Tutti seguono la stessa strada, quindi tanto vale aiutare il prossimo!

10. Fate una crociera per esplorare la laguna

Per sfruttare ogni centimetro quadrato della laguna, imbarcarsi in una breve crociera nelle acque trasparenti del Pacifico può essere una soluzione interessante. Andate a Muri Beach, a Rarotonga, dove sarà facile trovare una barca con il fondo in vetro o un altro tipo di barca.

Se non avete avuto l'opportunità di cimentarvi nello snorkeling sin dal vostro arrivo, avrete tutto il tempo per dedicarvi a questa attività nella laguna di Titikaveka, nel sud dell'isola.

11. Un giro in aereo

Quale modo migliore per visitare le Isole Cook e apprezzarne la bellezza? Per misurare lo splendore di questo arcipelago, il colore dell'acqua, il contrasto tra vulcani e lagune, il piano è il mezzo migliore. Ricordi indimenticabili garantiti!

12. Escursioni

Cosa si può fare nelle Isole Cook per sgranchirsi le gambe? Provate l'escursione attraverso l'isola attraverso l'ago, il monte Te Rua Manga, che è alto oltre 400 metri. È meglio fare questa escursione con tempo asciutto, altrimenti si rischia di finire nel fango! Oltre al superbo panorama che ammirerete a metà strada, attraverserete il fiume, attraverserete una cascata e vi addentrerete nella foresta.

Contare da tre a quattro ore di cammino. Anche gli appassionati di ATV potranno divertirsi nel cuore dell'isola.

13. Non fare nulla!

Siete all'altro capo del mondo, in uno scenario paradisiaco! E se ne approfittate per non fare nulla! Visitare le Isole Cook significa anche ricaricare le batterie, meditare, respirare, contemplare?

Se c'è un posto in cui devi staccarti dalla tua routine quotidiana, è questo!

Come si arriva alle Isole Cook?

In aereo dalla Francia

Per raggiungere questa paradisiaca destinazione, come potete immaginare, dovrete prendere un aereo! Quando si vuole andare alla fine del mondo per visitare le Isole Cook, bisogna avere pazienza. Non metterai piede sul suolo dell'arcipelago del Pacifico meridionale in poche ore. Contate almeno due scali e 34 ore di viaggio per raggiungere Rarotonga. Farete scalo in Asia (Shanghai, Singapore) e/o negli Stati Uniti (Los Angeles), poi obbligatoriamente ad Auckland, Nuova Zelanda.

Come avrete capito, l'ideale è combinare un viaggio in Nuova Zelanda con una visita alle Isole Cook. Questo vi permetterà di fare una pausa. Anche se avete fatto tutto questo viaggio, tanto vale che approfittiate delle varie attrazioni di questa parte del mondo! Se desiderate soggiornare in un'altra isola dell'arcipelago diversa da Rarotonga, dovrete aggiungere un altro volo. Contate per esempio un'ora per andare da Avarua ad Aitutaki.

Per ottenere le migliori tariffe, rivolgersi a comparatori di volo come Skyscanner. Oltre a confrontare le offerte in base a diverse date o punti di partenza, potrete beneficiare delle migliori tariffe offerte dalle compagnie aeree.

Muoversi sull'isola di Rarotonga

Una volta arrivati sull'isola della capitale, ci sono due linee di autobus, una che gira in senso orario intorno all'isola e l'altra in senso antiorario. Conta un'ora per fare il giro dell'isola. È inoltre possibile noleggiare un'auto, uno scooter o un autostop.

Dove alloggiare nelle Isole Cook?

Anche se le isole dell'arcipelago delle Isole Cook non sono molto grandi e nonostante il basso livello di turismo nella regione, non avrete problemi a trovare un alloggio. Tra le camere con l'abitante, l'affitto della casa e le camere d'albergo, soggiornerete in un ambiente piacevole, qualunque esso sia. Per aiutarvi a fare la vostra scelta, potete cercare il miglior rapporto qualità-prezzo su un comparatore di hotel. Se volete iniziare il vostro soggiorno a Rarotonga, il luogo più piacevole è la spiaggia di Muri Beach.

Audio video Le 13 cose da fare nelle Isole Cook
Aggiungi un commento di Le 13 cose da fare nelle Isole Cook
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.